dukan 2

Cosa è e come funziona la dieta Dukan?

  PERSEFFER

La dieta Dukan prende il nome da un noto nutrizionista francese ed è divenuta famosa da quando Kate Middleton, ai tempi fidanzata del Principe William, decise di applicarla Dukan in vista del matrimonio regale.

L’idea chiave dell’intero sistema si ispira alla riscoperta di un’alimentazione primordiale, fatta di proteine e verdure.

Più precisamente la dieta prevede un’alimentazione basata soltanto sul consumo di 100 alimenti, suddivisi in 72 alimenti originari del mondo animale e 28 provenienti dal mondo vegetale ma dei 100 alimenti concessi si possono mangiare quantità illimitate in qualunque momento!

La dieta, sostanzialmente priva di carboidrati e zuccheri, è articolata in 4 fasi precise e dettagliate.

dukan 2

Le 4 fasi della Dieta Dukan

La dieta Dukan si sviluppa su 4 fasi che permettono di riattivare il metabolismo.

Fase di attacco

La fase attacco, o d’urto, può durare dai 3 ai 10 giorni e prevede l’esclusiva assunzione dei 72 alimenti proteici provenienti dal mondo animale e costituiti da proteine pure (sono quindi escluse le 28 verdure) quali carne magra (rossa e bianca), crostacei, uova, latticini magri e tanto pesce! Assolutamente vietato l’olio: per condire le pietanze è necessario utilizzare sale, limone, cipolla o aceto.

dukan 1

Fase di crociera

In questa fase è previsto un regime alimentare a fasi alterne tra giorni in cui si assumono esclusivamente i 72 alimenti proteici (“giorni PP“) e giorni in cui si integra con i 28 alimenti vegetali (“giorni PV“), ma non è ancora possibile consumare carboidrati.

Fase di consolidamento

Questa fase è pensata per dare il tempo al corpo di acquisire il peso forma raggiunto reintroducendo frutta, cereali e cibi ricchi di amido come la patata.

Fase di stabilizzazione

La quarta ed ultima fase, detta di stabilizzazione, è fondamentale per non riprendere il peso perduto, e prevede una serie di regole che devono entrare a far parte della dieta quotidiana e delle corrette abitudini alimentari per sempre tra cui

  • Mangiare sole proteine per un giorno a settimana

  • Consumare quotidianamente tre cucchiai di crusca d’avena.

Come in qualunque regime ipocalorico, anche nel caso della Dieta Dukan, alla corretta alimentazione deve essere associato un adeguato esercizio fisico (almeno 20 minuti al giorno di passeggiata).

In negozio e sul nostro shop on line trovate trovate tantissimi prodotti Dukan e se pensate che questa dieta faccia al caso vostro, prima di cominciare, non dimenticate di consultare il vostro medico!

Fonte foto 1 www.perseffer.com

Fonte foto 2 e 3 www.dietadukan.it

supfood

Supersani e superbuoni: ecco a voi i superfood, alleati del benessere naturale

Il cambio di stagione porta spesso con sé malanni, stanchezza e mancanza di concentrazione. Il migliore modo per combattere il malessere autunnale è seguire una dieta sana ed equilibrata, meglio se arricchita da alcuni cosiddetti superalimenti.

Con il termine superfood o superalimenti intendiamo tutti quegli alimenti che si caratterizzano per un contenuto di nutrienti (vitamine, minerali, fibre, enzimi, sali minerali, antiossidanti e/o fitonutrienti) superiore alla media dei cibi comuni .

Si tratta insomma di alimenti ultrasani che facilitano il raggiungimento di una salute ottimale senza ricorrere all’impiego di integratori e multivitaminici.

L’elenco è stato stilato qualche anno fa da Steven Pratt, oftalmologo presso lo Scripps Memorial Hospital di La Jolla, in California, che ha anche pubblicato un libro sull’argomento (Superfood, Sperling & Kupfer 2008)

Consumare questi alimenti è direttamente associato ad un aumento dell’energia, ad un potenziamento delle difese immunitarie e ad un miglioramento dell’umore.

Quale strategia migliore per prepararsi all’arrivo della stagione fredda?

Quali sono questi superfood? Scopriamoli insieme!

 

Fonte foto 1 shawellnessclinic.com

Fonte foto 2 ambientebio.it