quinoa-is-it-a-wonder-food

La quinoa, madre di tutti i semi

quinoaperuLa quinoa (Chenopodium quinoa) è una pianta della famiglia delle Chenopodiaceae, come gli spinaci e la barbabietole. I semi di questa pianta, però, vengono impiegati come fossero cereali ma si differenziano dai cereali veri e propri per l’elevato contenuto proteico e la totale assenza di glutine che la rende ideale nei regimi alimentari vegetariani, vegan e celiaci.

La quinoa cresce sui versanti andini, fino a 4000 metri d’altezza, e per secoli ha costituito l’elemento principale della dieta degli Inca che la definivano “ madre di tutti i semi”.

La quinoa è un cibo in grado di regalare una vera e propria sferzata di energia: per questa ragione è consigliato consumarla in inverno, perché si tratta di un cibo nutriente e che aiuta ad aumentare le difese immunitarie.

quinoa

Il suo potenziale nutrizionale è enorme dal momento che contiene tutti i nove aminoacidi essenziali e offre all’organismo proteine vegetali di elevatissima qualità, risultando così un alimento altamente energizzante.

Oltre ad essere fonte di fosforo, poi, fornisce importanti quantità di calcio, ferro, magnesio, vitamina E , fibra e soprattutto Acidi Omega 6 e Omega 3.

La quinoa  si cucina in pochi minuti, dona un senso di sazietà, ha un basso tenore calorico, è povera di grassi e può essere utilizzata per gustose insalate, zuppe, hamburger o polpette.

In negozio potrete acquistare la Quinoa di Baule Volante e Primeal da utilizzare per deliziose ricette, la Quinoa Soffiata di Primeal per la colazione oppure le gallette di riso e quinoa prodotte da Probios o Finestra Sul Cielo, da sgranocchiare in sostituzione del pane.

quinoa busta

Tra pochissimo sarà possibile acquistare i tutti nostri prodotti online, fino ad allora ci trovate a Roma in via Emanuele Filiberto 128 (Zona Esquilino, Metro Manzoni), tutti i giorni con orario continuato dalle 9.30 alle 20.

Fonte foto 1 www.sheknows.com

Fonte foto 2 solofornelli.it

Fonte foto 3 www.schisciando.com

 Fonte foto 4 www.solonatura.bio

cavolo riccio

Ecco a voi il cavolo riccio, il nuovo superfood di tendenza a New York

cavolo riccio

Il cavolo Kale è noto in Italia come cavolo riccio e si caratterizza per un gusto simile a quello della verza, con delle foglie che vanno dal verde al violaceo su un gambo duro e fibroso.

Famosissimo tra le stelle di Hollywood come Gwyneth Paltrow e Jennifer Aniston può essere mescolato crudo o scottato alle insalate, cotto al vapore o al forno, oppure aggiunto nelle zuppe.

Ma quali sono le proprietà nutrizionali che hanno riportato in auge questo ortaggio dimenticato negli ultimi decenni?

Il kale è una fonte importante di sostanze benefiche che aiutano il sistema immunitario a difendere il nostro organismo dalle malattie e dagli attacchi di germi e batteri.

E’ più ricco di ferro della carne, tanto che, proprio per facilitare l’assorbimento del ferro, viene suggerito di consumarlo insieme a cibi ricchi di vitamina C o di lasciarlo marinare nel limone.kale

Allo stesso tempo contiene più calcio per caloria del latte e fornisce dunque un ottimo apporto di calcio vegetale, più facile da assimilare rispetto a quello di origine animale e utilissimo nel preservare la salute delle ossa.

Possiede inoltre un elevato contenuto di acidi grassi (omega 3 e omega 6) che contrastano il danno ossidativo dei radicali liberi nel corpo e ne contrastano l’invecchiamento.

Il cavolo Kale è infine una ottima fonte di Vitamina K, indispensabile a prevenire malattie cardiache e osteoporosi.

Se non riuscite a trovare del cavolo kale fresco e biologico presso il vostro negozio di fiducia, potete acquistare sul nostro shop on line alcuni prodotti già pronti a base di questo ortaggio supenutriente come le croccanti Chips di Inspiral, disponibili in vari gusti, 100% biologici, senza glutine e vegan.

purple-open

 Fonte foto 1 e 2     www.italiafruit.net

Fonte foto 3    www.macrolibrarsi.it

Il cacao crudo: l’antiossidante più goloso che ci sia

I semi di cacao crudo (Theobroma cacao) sono preziosi poiché possiedono la più alta concentrazione di antiossidanti rispetto a qualunque altro alimento, oltre a una buona concentrazione di magnesio – indicato per il benessere di ossa e denti – ferro,calcio, zinco, rame, potassio, manganese e vitamine.

Purtroppo però queste benefiche sostanze si perdono se il cacao viene tostato ad alte temperature, come avviene normalmente per la cioccolata tradizionale o industriale.

cacao crudo

I semi di cacao crudo invece, lavorati a basse temperature, mantengono inalterate le proprietà che aiutano l’organismo umano a proteggere il cuore, ritardare l’invecchiamento cellularecontrastare i grassi cattivi, stimolare il metabolismo e  perdere peso.

Il cacao crudo, inoltre, è una fonte preziosa di neurostrasmettitori (serotonina, endorfina, fenietammina) ossia sostanze chimiche che diminuiscono l’ansia e consentono di gestire meglio fatica e stress.

rawrimg_20151210_142729

Sempre meglio dunque consumare cacao biologico crudo e puro, 100% lavorazione a freddo, sotto forma di tavolette, fave oppure in polvere per aggiungerlo a bevande e ricette di dolci.

Tra le nostre proposte potete gustare

  • le tavolette di cioccolato crudo prodotte da Rawr, disponibili in vari gusti, tutte senza latte e zuccheri raffinati
  • il cioccolato per diabetici SteviaChoc, dolcificato con la stevia
  • il cioccolato biologico della linea Gourmet Stainer
  • il cioccolato del commercio Equo e Solidale

Fonte foto 2 www.rawgood.it

Fonte foto 3 biomineralblog.blogspot.it